CloudFuze apre le porte di Sharepoint, Alfresco e Documentum a Citrix ShareFile

pubblicato  12 apr 2015, 15:26  da CloudFuze Italia [ aggiornato in data 10 mag 2015, 09:54 ] 

 

CloudFuze supporta l’integrazione con Citrix ShareFile per fornire agli utenti di tale piattaforma un accesso ai sistemi di Enterprise Content Management (ECM) piu’ diffusi all’interno delle aziende, tra cui Alfresco, Microsoft SharePoint e EMC Documentum. Citrix ShareFile e’ una soluzione di sincronizzazione di file e condivisione sicura che permette all’IT di  integrare tutti i dati aziendalie di potenziare la produttività degli utenti con strumenti di archiviazione estremamente flessibili che prevedono opzioni On-Premise, nel cloud Azure o nel cloud Citrix.

Utilizzando la piattaforma CloudFuze, gli utenti di Citrix ShareFile ottengono la possibilità di accedere in modo trasparente e sicuro ai sistemi aziendali di Enterprise Content Management (ECM) ed operare sui documenti archiviati all’interno di tali piattaforme. Attraverso l’interfaccia gia’ familiare di Citrix ShareFile, gli utenti ottengono con CloudFuze un accesso esteso che comprende non solo i file e documenti archiviati all’interno della piattaforma ShareFile ma anche all’interno delle principali piattaforme di Enterprise Content Management (ECM). Ad esempio, gli utenti possono accedere e modificare documenti di Office memorizzati in EMC Documentum o o annotare PDF archiviati in Alfresco o in Microsoft Sharepoint da un iPad.

Per CloudFuze, il rapporto con Citrix è parte del crescente ruolo di CloudFuze nell’evoluzione della Cloud Federation. CloudFuze supporta l’integrazione con servizi di Public Cloud, Private Cloud e sistemi interni all’azienda e piattaforme di Enterprise Content Management (ECM). L’adozione di nuove opzioni di storage nel cloud offre la possibilità di vantaggi significativi, tra cui la riduzione dei costi, una maggiore mobilità del lavoro e la possibilita’ di collaborazione, ma aggiunge anche una nuova complessità nella gestione.  Storicamente, la gestione dei file è facile con archiviazione locale. L’ambiente emergente basato su servizi di storage nel cloud aggiunge un insieme di problemi di gestione, integrazione e sicurezza che devono essere affrontate.  CloudFuze ha lo scopo di mettere a disposizione di , sviluppatori e aziende una singola piattaforma che permetta di accedere, condividere, gestire e collaborare operando sui file in modo trasparente rispetto a dove essi siano effettivamente archiviati.

Per maggiori informazioni o per richiedere una versione trial gratuita scrivici a italysales@cloudfuze.com o visitaci sul sito www.cloudfuze.com.